News

Young Market: Prezzo Bitcoin perde il 10% dopo l’ATH

EF
Enrico Fop

4 min

Young Market: Prezzo Bitcoin perde il 10% dopo l'ATH

Cosa è successo nel mercato delle criptovalute nell’ultima settimana? Il grafico Bitcoin ha registrato un -10% sul prezzo, Ethereum un -7. Ecco i dettagli e l’analisi tecnica

Benvenuti e ben ritrovati amici di Young Platform. Eccoci qui nel consueto appuntamento settimanale, nel quale analizziamo il mercato e cerchiamo di capire insieme che cosa è successo negli ultimi 7 giorni. Siete pronti per scoprire gli andamenti di Bitcoin, Ethereum e delle principali criptovalute sul mercato?

Bitcoin: cala il prezzo dopo l’ATH

Analizziamo la “regina” delle criptovalute. Ecco il grafico giornaliero di Bitcoin.

Questa volta, non è difficile fare analisi tecnica sul grafico di Bitcoin. Come ben ricorderete la settimana scorsa BTC ha registrato il suo nuovo All Time High. Avevamo previsto nel precedente Young Market (con l’ATH ed Ether a 4000) , una probabile fase di lateralizzazione, che si è effettivamente concretizzata nell’ultima settimana di ottobre 2021. E’ un fenomeno che spesso accade dopo grandi movimenti di prezzo.

Bitcoin, infatti, dopo aver toccato il massimo a 67000$ ha iniziato una piccola fase discendente, che nella sua massima estensione ha fatto registrare un -10% sul prezzo. 

Questo movimento ha portato il prezzo a consolidarsi nelle ultime ore, sopra al livello di 58300$, considerabile come la zona di domanda più fresca, recentemente creatasi durante la salita. Vediamo i movimenti nel dettaglio:

Il Time Frame a 4 ore denota molto bene la fase di consolidamento ribassista.

Dopo aver raggiunto la fascia di domanda, nelle ultime ore il prezzo Bitcoin ha eseguito un rimbalzo di circa 3000 punti, registrando un +5%.

Ethereum: Resistenza migliore rispetto a Bitcoin

Passiamo al progetto di Vitalik Buterin, per analizzare l’andamento di Ether e farsi un’idea del mercato negli ultimi 7 giorni. Ecco il grafico:

La tendenza di Ether è stata in questa settimana molto simile a quella di Bitcoin. I due pair infatti hanno viaggiato di pari passo, incontrando la zona di domanda sottostante, 3870$ per Ether, e rigettandola proprio poche ore fa.

Da notare come Ether abbia rimbalzato in modo leggermente più robusto di Bitcoin, registrando quindi un +7% (+3% rispetto alla perdita di Bitcoin). La price action in questa fase rimane incerta, siamo appena al di sotto dell’all time high, per cui un movimento rialzista potrebbe scatenare uno short squeeze e un conseguente movimento rialzista per Eth.

D’altro canto, come andremo a vedere nel prossimo paragrafo, l’open interest non è calato dopo la discesa, rimanendo a livelli molto elevati, con una percezione di rischio moderatamente elevata.

Tasso di interesse aperto

Ed eccoci arrivati alla zona calda del nostro Report, quella riguardante il Tasso di interesse aperto.

Come abbiamo appena anticipato, il nostro termometro continua a registrare una temperatura piuttosto elevata. Il -10% di BTC infatti, ha fatto leggermente scendere il tasso di interesse aperto nelle prime ore successive alla discesa.

Tuttavia, le posizioni long sono state riaperte in fretta nella zona di domanda e l’interesse aperto rimane praticamente allo stesso livello della settimana scorsa, ovvero poco più di 26 miliardi di dollari.

Conclusione: Lateralizzazione per Bitcoin e Ether? Fisiologico! 

Dopo l’All Time High a 67000$ di Bitcoin (tra le notizie più importanti di quella settimana) era lecito, e legittimo, aspettarsi questa fase di lateralizzazione. Adesso si inizia a fare sul serio, i prossimi giorni decideranno probabilmente se andremo a registrare un nuovo record di prezzo, o se esso inizierà una correzione degna di nota, andando a chiudere una grossa percentuale dell’open interest al momento aperto sui futures di Bitcoin.

Non vi resta che continuare a seguirci, e aspettare le novità che i prossimi giorni ci riserveranno! Fino ad allora, continueremo a lavorare per seguire l’andamento, i prezzi e fornirvi un’analisi tecnica aggiornata sul mondo delle criptovalute.

Team Young

Altri Articoli

Scarica l’app Young Platform

Downaload From Google PlayStoreDownaload From Apple Store