News

Debito pubblico: quali sono i 9 paesi più indebitati al mondo?

FI
Filippo Iachello

5 min

Debito pubblico: la classifica dei paesi più indebitati

Quali sono i paesi in cui il debito pubblico è più alto? Scopri la classifica e dove si posiziona l’Italia

Il debito pubblico è uno dei parametri che descrive la situazione economica di un paese. Lo sentiamo nominare ovunque, spesso rapportato ad un’altra misura, il PIL, che indica l’insieme delle attività produttive di uno stato.

L’intera economia globale, dato che ci troviamo in un sistema capitalistico, si basa sul debito. È una sorta di linfa, indispensabile per raggiungere l’obiettivo principale imposto dal sistema economico in cui viviamo: la crescita. Nel 2008 però, è nata una tecnologia che ha le carte in regola per rivoluzionare il sistema monetario globale. Stiamo parlando di Bitcoin, puoi approfondire l’argomento qui sotto.

Accedi a Young Platform

Torniamo però al tema centrale di questo articolo: quali sono gli stati più indebitati al mondo e quindi qual è la classifica dei paesi con il debito pubblico più alto? 

Debito pubblico: è un problema da affrontare

La classifica dei paesi per debito pubblico è cambiata dopo la pandemia di Covid-19, non tanto per l’ordine degli stati in classifica ma per la quantità di denaro che questi devono ai propri creditori. Nel 2028, secondo il fondo monetario internazionale (FMI), il rapporto debito/PIL globale raggiungerà il 100%

Questo indicatore, solitamente utilizzato per analizzare la situazione economica di un singolo stato, misura, nell’arco di un anno, l’ammontare del debito in relazione al Prodotto Interno Lordo (PIL), ossia l’insieme delle attività produttive di uno stato.

Se il rapporto è basso, significa che il PIL è sufficiente a ripagare il debito annuale. Se invece il rapporto rappresenta un grande divario tra debito e PIL, vorrà dire che la produzione non basta a ripagare i debiti e se ne dovranno richiedere altri, aumentando ancora di più il rapporto.

La situazione è ancora più grave se teniamo conto delle politiche di quantitative tightening che hanno attuato, dal 2022 in poi,tutti i principali governi occidentali per contrastare l’inflazione. L’incremento dei tassi di interesse infatti contribuisce ad aumentare i costi sui debiti che i governi devono sostenere. In altre parole, il mondo è seduto su una montagna di debiti; il debito pubblico globale ha superato, a marzo del 2024, la preoccupante soglia dei 300.000 miliardi di dollari

Insomma, la situazione diventa sempre più critica. Lo stesso Jerome Powell, presidente della Federal Reserve (la banca centrale degli Sati Uniti) ha dichiarato, di recente, che l’America “ha intrapreso un cammino insostenibile” e che “sta prendendo in prestito denaro dalle generazioni future”. Bitcoin può essere il protagonista della prossima rivoluzione monetaria?

Compra Bitcoin

Nonostante quanto appena specificato, e un debito pubblico totale di circa 34.000 miliardi di dollari, gli Stati Uniti non guidano la classifica dei paesi con il debito pubblico più alto. Continua a leggere per conoscere la graduatoria!

La classifica dei paesi più indebitati

Ecco la classifica dei paesi con debito pubblico più alto viene stilata tenendo presente il rapporto debito/PIL. Il motivo? Perché il valore nominale di questa misura preso “da solo” non fornisce informazioni sulla reale incidenza dei debiti di uno stato.

  1. Giappone (264%)

Il paese con il rapporto debito/PIL più alto è il Giappone. Le cause del forte indebitamente del paese sono da ricercare nella bolla immobiliare scoppiata negli anni ‘90.

  1. Venezuela (241%)

La devastante crisi e economica, politica e sociale venezuelana, esplosa durante la seconda metà dello scorso decennio, non si è ancora conclusa, e la terza posizione nella classifica dei paesi con debito pubblico più alto lo testimonia. Secondo le stime, circa 8 milioni di persone hanno lasciato il paese negli ultimi anni a causa delle gravissime condizioni in cui verte il paese.

  1. Sudan (186%)

Il terzo della classifica dei paesi per debito pubblico è il Sudan, fortemente colpito da una crisi economica causata da conflitti interni. Questa si è risolta in politiche di isolamento internazionale influenzate negativamente dalla corruzione.

  1. Grecia (173%)

Il default evitato della Grecia nel 2009 è ormai un lontano ricordo; il paese è sicuramente migliorato negli ultimi anni. Nel secondo trimestre del 2023 è stato il secondo stato europeo per crescita.

  1. Singapore (168%)

Singapore è una città stato incredibilmente avanzata, sopratutto dal punto di vista economico, e vanta uno dei redditi pro capite tra i più alti del mondo. Nonostante abbia un debito pubblico elevato, le agenzie di rating continuano valutarla con il massimo dei voti.

  1. Eritrea (164%)

L’Eritrea è una dittatura capitanata dal presidente non eletto Isaias Afewerki. Nello stato africano il governo autoritario ha applicato leggi che limitano gravemente i diritti civili e politici. Inoltre, impone un servizio militare e civile obbligatorio a lungo termine, che obbliga molti cittadini alla fuga.

  1. Libano (151%)

La crisi economica libanese dura ormai da quattro anni. Dal 2019 in poi il debito pubblico del paese è cresciuto enormemente, fino a toccare, nel 2022, il 282% del PIL. Inoltre, la lira libanese sta subendo una forte svalutazione, attualmente c’è ne vogliono quasi 90.000 per raggiungere il valore di un dollaro americano.

  1. Italia (142%)

Il nostro paese si posiziona quinto nella classifica dei paesi più indebitati. Il debito pubblico italiano ha toccato un nuovo massimo storico a febbraio 2023 e, dopo la lieve discesa di agosto, è tornato a salire da settembre in poi.

  1. USA (129%)

Al nono posto della classifica dei paesi più indebitati troviamo gli Stati Uniti, che così come l’Italia, hanno portato avanti politiche di quantitative tightening per contrastare l’inflazione. Uno dei punti di debolezza di questo tipo di misure riguarda proprio il debito. Con il crescere dei tassi di interesse crescono anche le passività degli stati.

Ora che sai qual è la classifica dei paesi più indebitati puoi approfondire la questione leggendo il nostro articolo di Academy dedicato. Questo parte da una semplice definizione per poi affrontare anche la storia del debito pubblico italiano.

Sei sul blog di Young Platform, la piattaforma italiana per comprare criptovalute. Qui puoi trovare le ultime novità su blockchain, Bitcoin e Web3. Raccontiamo da vicino questa economia emergente con un occhio alla finanza tradizionale, così hai tutto quello che ti serve per entrare nella nuova era del denaro. 


Altri Articoli

Prezzo petrolio: le previsioni 2024 degli esperti
Carte Pokemon rare: la classifica e il prezzo
Monete rare: quali sono e dove vendere quelle da 1 e 2 euro?

Scarica l’app Young Platform

Downaload From Google PlayStoreDownaload From Apple Store