FAQ Tasse sulle Criptovalute

Tutto quello che devi sapere ai fini fiscali, 730 e quadro RW

Young Platform non fornisce moduli o dichiarazioni fiscali

I paesi differiscono su come le transazioni, gli scambi e le partecipazioni di criptovaluta sono tassati (se non del tutto) e su come vedono le criptovalute in generale (ad esempio come denaro, come proprietà, come merce, ecc.). Si prega di consultare un commercialista locale, un avvocato fiscale e / o un funzionario governativo per un consiglio. È responsabilità del cliente determinare quali tasse, se del caso, si applicano alle operazioni completate tramite i nostri servizi e segnalare e versare l'imposta corretta all'autorità fiscale competente. Se hai bisogno di un record del tuo saldo o della cronologia degli scambi, fai clic qui per istruzioni su come esportare i dati in un file CSV . Al momento non siamo in grado di fornire la cronologia dell'account in formato pdf.

Introduzione

Considera le suddette avvertenze

L’intero contenuto di questa pagina è basata su interpretazioni che, anche se valutate con cura ed autorevolmente condivise, potrebbero in futuro essere contraddette a livello normativo.

Se ho ancora dubbi cosa devo fare?

Ti consigliamo di consultare il commercialista, portando con te anche questa breve guida per la compilazione dei quadri RW e RT. Clicca qui per scaricare l'e-book gratuito.

L’account Young Platform è considerato un conto corrente?

No, il tuo account non è considerato un conto corrente, perciò non devi dichiararlo come tale ai fini fiscali.

Hai ancora domande? Apri un ticket tramite support.youngplatform.com per contattarci

Obblighi Fiscali ed Esoneri

Quali sono gli obblighi fiscali acquistando criptovalute?

Se il controvalore delle tue criptovalute supera i 51.645,38 Euro per più di 7 giorni lavorativi continui, sei tenuto a compilare il quadro RT. Quindi per stabilire se sia dovuta la presentazione del quadro RT occorre fare riferimento esclusivamente all’importo totale dell’investimento in criptovalute (ed eventuali investimenti in valute estere come il dollaro) detenuto nel corso dell’anno. Non conta nulla l’importo dei guadagni realizzati: la “soglia” non riguarda i guadagni. Le plusvalenze vanno considerate nel momento in cui si superano i 51.645,38 Euro per più di 7 giorni lavorativi continui, per calcolare l'importo dovuto in tasse. Tali informazioni sono tratte dall'e-book 'Aspetti fiscali: Criptovalute e Bitcoin' curato dal Dott. Giorgio D'Amico, disponibile a questo link.

Esonero dalla presentazione della dichiarazione relativa ai redditi

La normativa prevede che le plusvalenze NON siano imponibili (quindi che non sia necessario pagarvi le tasse) nel caso in cui la detenzione di criptovalute non abbia superato determinate soglie. Ciò significa che non sei tenuto a dichiarare le tue criptovalute se il loro controvalore complessivo non ha mai superato i 51.645,38 Euro per più di 7 giorni lavorativi continui. Questa esenzione comprende solo l'acquisto e la vendita di criptovalute. Per le operazioni di altro genere (forward, futures, CPD, opzioni etc.) le plusvalente sono sempre imponibili a prescindere dagli importi. Tali informazioni sono tratte dall'e-book 'Aspetti fiscali: Criptovalute e Bitcoin' curato dal Dott. Giorgio D'Amico, disponibile a questo link.

Cosa accade se il controvalore supera la soglia (anche più volte e per importi elevati)?

Nel caso in cui il controvalore superi la soglia di 51.645,38 Euro (anche più volte e per importi elevati), ma ogni volta per meno di 7 giorni lavorativi continui, la compilazione del quadro RT NON è richiesta. Se invece il controvalore supera la soglia di 51.645,38 Euro (anche più volte e per importi elevati) per più di 7 giorni lavorativi, è richiesta la compilazione del quadro RT. Tali informazioni sono tratte dall'e-book 'Aspetti fiscali: Criptovalute e Bitcoin' curato dal Dott. Giorgio D'Amico, disponibile a questo link.

La dichiarazione annuale delle attività detenute all’estero (quadro RW). Quando compilarlo?

Il quadro RW deve essere compilato qualunque sia l’importo delle criptovalute detenute nel corso dell’anno. Il quadro RW dev'essere presentato ai soli fini di monitoraggio. IMPORTANTE: NON va compilato se le criptovalute sono detenute presso exchange italiani, in quanto si tratta di un “credito” nei confronti di un soggetto residente, che non può quindi qualificarsi come “attività estera”. Tali informazioni sono tratte dall'e-book 'Aspetti fiscali: Criptovalute e Bitcoin' curato dal Dott. Giorgio D'Amico, disponibile a questo link.

Hai ancora domande? Apri un ticket tramite support.youngplatform.com per contattarci

Documentazione

Cosa fare se si supera la soglia dei 51.645,38 Euro per più di 7 giorni lavorativi continui?

Bisogna calcolare tutte le plusvalente dell'anno perché sono imponibili e vanno dichiarate. Ai fini della verifica del superamento della soglia di 51.645,38 Euro, l’importo dell’investimento deve essere determinato utilizzando, come prezzo delle criptovalute, il prezzo rilevato all’inizio dell’anno. Quindi, ad esempio, allo scopo di stabilire l’imponibilità delle plusvalenze per il 2020 (dichiarazione Unico 2021 da presentare entro il 30 settembre 2021) la conversione in Euro delle quantità di criptovalute detenute nel corso del 2020 deve essere fatta sulla base dei prezzi delle crypto al 1° Gennaio del 2020. Tali informazioni sono tratte dall'e-book 'Aspetti fiscali: Criptovalute e Bitcoin' curato dal Dott. Giorgio D'Amico, disponibile a questo link.

Cosa devo consegnare al commercialista?

Al commercialista andrà consegnato lo storico delle transazioni scaricabile direttamente dalle impostazioni del tuo account. Attenzione! Se utilizzi sia Young Platform che Young Platform Pro, assicurati di scaricare lo storico delle transazioni da entrambe le piattaforme. Tali informazioni sono tratte dall'e-book 'Aspetti fiscali: Criptovalute e Bitcoin' curato dal Dott. Giorgio D'Amico, disponibile a questo link.

Dove dichiarare le proprie criptovalute?

I redditi derivanti dal trading di criptovalute, in quanto “plusvalenze di natura finanziaria”, rientrano nel quadro RT del modello UNICO, e non possono quindi essere dichiarati con il Mod. 730. La scadenza ordinaria per la presentazione del Modello UNICO è il 30 novembre di ogni anno.

Come si compila il quadro RW?

Scarica la guida per compilare il quadro RW passo passo cliccando qui.

Come si compila il quadro RT?

Scarica la guida per compilare il quadro RT passo passo cliccando qui.

Hai ancora domande? Apri un ticket tramite support.youngplatform.com per contattarci

Acquista criptovalute su Young Platform

Segui questi 3 semplici step.

Unisciti alla community

Partecipa alle discussioni sui nostri canali, chatta con il team e scopri funzionalità in anteprima.

Ricevi news di mercato e aggiornamenti su partnership e listing di nuove monete.