News

ETF su Ethereum in arrivo? Ecco 5 motivi validi

FI
Filippo Iachello

4 min

ETF Ethereum in arrivo? 5 motivi

Secondo Coinbase ci sono almeno cinque motivi validi per i quali la SEC potrebbe approvare gli ETF su Ethereum a maggio. Scoprili in questo articolo!

Coinbase, uno dei principali exchange di criptovalute, ha risposto formalmente alla Securities and Exchange Commission (SEC) sulla proposta di conversione del Grayscale Ethereum Trust in un ETF spot su Ethereum. A comunicarlo è stato il Chief Legal Officer (CLO) di Coinbase, Paul Singh Grewal, che ha riassunto, su X (ex Twitter), i punti principali della risposta.

La situazione, a tre mesi di distanza dalla data in cui la SEC dovrà esprimersi, sembra molto simile a quella affrontata dai fondi di investimento per quanto riguarda Bitcoin. Gli ETF spot su Ethereum potrebbero arrivare a breve! Ecco 5 motivi validi secondo il Chief Legal Officer di Coinbase.

Guarda il grafico di Ethereum

1. Ethereum non è una security

Uno dei più grandi ostacoli che limita, da tempo, l’approvazione di strumenti finanziari sulle criptovalute ha a che fare con il dibattito sulla loro natura a livello finanziario. Principalmente, perché i requisiti da soddisfare per le security (in italiano titoli o azioni) sono molto più stringenti rispetto a quelli per le commodity.

Per questo il primo motivo per aspettarsi, a breve, l’approvazione degli ETF spot su Ethereum, è che la crypto è stata definita sia dalla SEC che dalla Commodity Futures Trading Commission (CFTC), una commodity.

2. L’approvazione degli ETF spot su Bitcoin

Dato che il diritto, nell’ambito dei mercati finanziari, si basa anche sui precedenti giuridici, l’approvazione degli stessi strumenti finanziari proposti per Bitcoin potrebbe essere un catalizzatore per quelli su Ethereum. 

Inoltre, la criptovaluta ideata da Vitalik Buterin si è dimostrata solida e matura quasi quanto “l’oro digitale”, dal punto di vista delle performance di prezzo. Questo confronto può essere utile per evidenziare la logica alla base delle decisioni passate della SEC e suggerire un approccio simile per l’approvazione degli ETF spot su Ethereum.

3. La tecnologia di Ethereum

La solidità dimostrata dal punto di vista del prezzo è sostenuta dalla tecnologia che continua ad evolversi e diventare più sicura, particolarmente dopo l’aggiornamento The Merge. Il passaggio al meccanismo di consenso Proof-of-Stake ha potenziato la blockchain di Ethereum rendendola meno vulnerabile ad attacchi o manipolazioni.

Gli Ethereum, ad oggi, bloccati in staking sono circa 31 milioni, numero che corrisponde al 25% della disponibilità circolante (circulating supply). Inoltre, la rete è resa sicura da circa 1 milione di validatori.

Se gli ETF spot su Ethereum dovessero essere approvati come reagirà il suo prezzo? Assisteremo ad un pump come è accaduto per Bitcoin?

Compra Ethereum

4. Ethereum è un asset “sano”

Coinbase, e il suo CLO Paul Singh Grewal, hanno presentato un’analisi dettagliata delle caratteristiche finanziarie di Ethereum, evidenziando la grande quantità di liquidità presente per gli scambi e il bassissimo spread. Questo termine indica la differenza di prezzo della criptovaluta sui diversi exchange dove è possibile acquistarla.

Questa argomentazione ha l’obiettivo di rassicurare la SEC sulla stabilità finanziaria di ETH sulla relativa capacità di sostenere l’approvazione degli ETF spot e che questa, se dovesse avvenire, non comporterà alcun rischio per gli investitori.

5. L’accordo con il CME per gli ETF su Ethereum

Infine, l’ultimo motivo per il quale la SEC dovrebbe accogliere positivamente la richiesta di approvazione degli ETF spot su Ethereum è relativo alla collaborazione tra Coinbase e il Chicago Mercantile Exchange (CME). Il CME è uno degli exchange di derivati più importanti al mondo. Questo accordo consentirebbe di evitare manipolazioni di mercato e pratiche fraudolente.

Insomma, secondo Coinbase ci sono almeno cinque validi motivi per i quali la SEC dovrebbe approvare gli ETF spot su Ethereum a maggio 2024. Come reagirà il prezzo di Ethereum se l’ente statunitense dovesse dimostrarsi in accordo con la proposta presentata? L’ingresso di grandi grandi capitali nel mercato di ETH potrebbe far esplodere il suo prezzo?

Altri Articoli

ETF spot Bitcoin: approvati ad Hong Kong
Trading View e Young Platform: il rinnovo della partnership
Uniswap verrà indagato dalla SEC?

Scarica l’app Young Platform

Downaload From Google PlayStoreDownaload From Apple Store