News

L’Ethereum Foundation si rivela: gli ideali dietro alla blockchain

EC
Elisa Campaci

4 min

L’Ethereum Foundation si rivela gli ideali dietro alla blockchain

Dietro le quinte dell’ecosistema di Ethereum, lavora una Foundation che lo sostiene finanziariamente e non solo. Che cos’è l’Ethereum Foundation? Di cosa si occupa? 

Per la prima volta dalla sua fondazione, l’Ethereum Foundation (EF) fa conoscere il suo stato economico e le sue iniziative con un report. Il documento è stato pubblicato ad Aprile 2022 ed è suddiviso in 5 parti: un messaggio della Direttrice Esecutiva, una spiegazione di che cos’è l’EF, la filosofia e gli ideali dell’EF, come la fondazione supporta l’ecosistema e infine, il suo stato economico nell’ultimo anno. Vediamo il report che spiega il lavoro della Foundation, con un focus su quello che è successo nel 2021 e sul futuro!

Ethereum è un “Infinite Garden”

Il report dell’Ethereum Foundation si apre con il commento di Aya Miyaguchi, la Direttrice Esecutiva dell’Ethereum Foundation. Miyaguchi racconta che in questi anni l’EF ha avuto modo di riflettere e chiarire la visione dei suoi principi. A questo proposito, utilizza l’espressione “Infinite Garden per riferirsi ad Ethereum, con l’immagine di un “giardino infinito”, Miyaguchi descrive ciò che c’è di speciale in Ethereum: una crescita infinita ed eterogenea di progetti ed opportunità

La Direttrice specifica che i numeri del report “rappresentano solo un piccolo assaggio di tutto l’entusiasmante lavoro svolto dalla comunità di Ethereum” Un lavoro che non è solo finanziario ma anche logistico ed educativo. L’Ethereum Foundation con questo report presenta anche le sue mansioni di supporto e coordinamento del protocollo di base, di gestione dei progetti dei borsisti dell’EF e le iniziative educative. Miyaguchi in questa occasione ribadisce anche l’importanza dei feedback costruttivi della community di Ethereum: “non potremo mai dire di essere perfetti, ma cerchiamo sempre di servire meglio la comunità, proprio come fa Ethereum”.

Che cos’è l’Ethereum Foundation?

L’Ethereum Foundation è un’organizzazione no-profit che sostiene l’ecosistema di Ethereum, sia economicamente che promuovendo i progetti e la blockchain con iniziative di educazione e formazione. L’EF ci tiene a far sapere di non essere un’organizzazione come tutte le altre, si ritiene più simile a un gruppo di diversi team di lavoro che a un’organizzazione tradizionale. Infatti l’Ethereum Foundation dà supporto alla blockchain ma senza controllare Ethereum in maniera diretta. Lo scopo principale dell’Ethereum Foundation è quello di fornire una direzione ai vari team di lavoro che si occupano della blockchain: grazie alla supervisione dell’EF, l’ecosistema condivide processi, obiettivi e budget.

Gli ideali di Ethereum

Il report che spiega il lavoro della Foundation elenca gli ideali e i valori di Ethereum in 3 punti: pensiero a lungo termine, decentralizzazione del potere, trasmissione dei valori. Il pensiero a lungo termine è fondamentale perché l’impatto di Ethereum verrà misurato in decenni e secoli, non in trimestri o singoli anni: “Ethereum è un protocollo per la coordinazione umana, e se continua ad essere utile, il suo ciclo di vita si estenderà a lungo nel futuro”. La metafora del giardino continua: “come giardinieri, stiamo piantando semi che potremmo non vedere crescere”. Il secondo valore di Ethereum è la decentralizzazione del potere, nel senso di non accentrare i processi decisionali ma di distribuirli alla community. Da questo valore dipende il “silenzio” dell’Ethereum Foundation, che non vuole influenzare Ethereum con il suo prestigio o essendo un punto di riferimento. Infine uno dei macro-valori di Ethereum è la gestione e la trasmissione di tutti gli ideali che hanno portato Ethereum ad essere quello che è: decentralizzazione, apertura e disponibilità delle risorse e privacy.  Questi principi fondamentali guidano le decisioni della leadership dell’EF e sono perseguiti da tutta la community.

Lo stato economico dell’Ethereum Foundation nel 2021

Nel report che spiega il lavoro della Foundation, si può trovare anche una panoramica dei fondi e delle risorse economiche. Al 31 Marzo 2021, il tesoro dell’EF contava circa 1,6 miliardi di dollari (di cui 1,3 miliardi in criptovalute e 300 milioni in altri asset non crypto). Del portfolio crypto il 99,1% è costituito da ETH, questa cifra, sempre a fine Marzo, costituiva il circa 0,3% della fornitura circolante di Ether. In generale l’EF utilizza una strategia diversificata per assicurare sempre risorse sufficienti per finanziare le sue principali iniziative. Nel 2021 l’Ethereum Foundation ha stanziato fondi per 19,6 milioni di dollari a sostegno di progetti e idee per la crescita dell’ecosistema. Nel 2018, anche uno sviluppatore di Ethereum ha beneficiato di questi fondi per lavorare ad un exchange decentralizzato chiamato Uniswap. L’EF ha fornito un primo finanziamento di 50 mila dollari che è stato utilizzato per l’audit, la documentazione e la progettazione dell’interfaccia utente prima del debutto di Uniswap.

Altri Articoli

Interesse composto: cos’è e come si calcola?
Inflazione USA: il dato del CPI di oggi
Coppia al PC

Scarica l’app Young Platform

Downaload From Google PlayStoreDownaload From Apple Store