News

Young Monday: Udinese Calcio, Regno Unito e  L’Oréal Paris

FI
Filippo Iachello

5 min

Fan token: Socios lancia la crypto dell’Udinese Calcio

L’Udinese Calcio e il suo fan token su Socios, il Regno Unito sempre più bullish, L’Oréal e Meta per finanziare startup Web3

Notizie elettrizzanti per questo Young Monday di Halloween, ma non temete, niente di spaventoso! La prima riguarda i fan token, Socios ha lanciato la crypto dell’Udinese Calcio Mercoledì 26 Ottobre 2022. Il Regno Unito ha presentato il disegno di legge “Financial Service and Markets Bill” per regolamentare le criptovalute e Meta collabora con L’Oréal per finanziare startup Web3

Socios lancia il fan token dell’Udinese Calcio

Il 26 Ottobre 2022, l’Udinese Calcio, squadra friulana di Serie A, ha lanciato il suo fan token UDI sulla piattaforma Socios.com. Socios è la più famosa piattaforma per i fan token, costruita sulla blockchain di Chiliz. Il fan token dell’Udinese Calcio UDI permetterà ai tifosi di partecipare alle decisioni della squadra attraverso dei sondaggi, e di accedere a promozioni esclusive per prodotti e contenuti personalizzati. I fan token UDI sono 25.000 e sono stati venduti attraverso tre diverse fasi, che hanno garantito alla maggior parte dei tifosi di possederne almeno qualcuno. 

Il primo sondaggio, a cui hanno potuto partecipare gli holder del fan token dell’Udinese Calcio, è stato lanciato da Socios in contemporanea con la prima fase di vendita della crypto UDI. I tifosi hanno potuto scegliere la frase “motivazionale” da stampare sulle magliette che i giocatori utilizzeranno per il riscaldamento pre-partita. I partecipanti al voto prenderanno inoltre parte ad un sorteggio, il cui premio sarà una maglia ufficiale autografata da tutti i componenti della squadra friulana. L’Udinese Calcio e Socios collaborano da Febbraio 2022 con l’obiettivo di coinvolgere maggiormente i tifosi per quanto riguarda le scelte della società. A questo proposito entro la fine dell’anno verranno proposti più di 500 sondaggi agli holder del fan token.

Cresce l’adozione nel Regno Unito grazie a Rishi Sunak

Il 25 ottobre il Regno Unito ha presentato il “Financial Services and Markets Bill”, un disegno di legge che ha il fine di rafforzare la posizione del paese nel settore delle criptovalute. L’obiettivo del disegno di legge è quello di trasformare il Regno Unito in un hub globale per le crypto e in generale per il Web3. Qual è il primo passo da attuare per raggiungerlo? Ampliare e modificare le normative vigenti, soprattutto quelle relative alle stablecoin. Le stablecoin, che all’interno del documento vengono rinominate “Digital Settlement Assets”, potrebbero venire inserite all’interno della lista delle valute accettate per i pagamenti e quindi diventare un mezzo di pagamento diffuso. 

Questa apertura del Regno Unito riguardo al tema delle criptovalute non stupisce, visto l’interesse riguardo all’argomento del nuovo primo ministro Rishi Sunak. Sunak ha sostituito, Lunedì 24 Ottobre 2022, Liz Truss che si è dimessa dopo solamente 40 giorni dall’inizio dell’incarico. Sunak, durante il suo precedente mandato da Ministro delle Finanze, aveva già dimostrato il suo interesse per le crypto e per le tecnologie Web3. L’idea di rendere il Regno Unito, un hub tecnologico mondiale per gli asset crypto è nata proprio in quel periodo, insieme alla proposta, ancora più ambiziosa, di creare una collezione NFT per la zecca di stato britannica. Rishi Sunak si è anche espresso, in più circostanze, riguardo delle CBDC e già nel 2011 aveva proposto di creare una Central Bank Digital Currency del Regno Unito che avrebbe dovuto chiamarsi “Britcoin”. 

Meta e L’Oréal, insieme per finanziare il Web3

Meta e L’Oréal hanno deciso di unire le forze, coadiuvati dalla business school francese HEC Paris, per lanciare un acceleratore di startup Web3 per promuovere la creatività nel Metaverso. Gli acceleratori di startup o incubatori, costruiscono percorsi di crescita, per aiutare giovani aziende che propongono idee innovative ad imporsi in un settore. Meta, L’Oréal e HEC si occuperanno di aiutare le startup che intendono specializzarsi nella produzione di tecnologie Web3, in particolare realtà aumentata (AR) realtà virtuale (VR), produzione 3D, portabilità dell’esperienza utente e token economy

La collaborazione, che durerà da Gennaio a Giugno 2023 verrà interamente ospitata da Meta, all’interno del suo campus per startup di Parigi, Station F. Le candidature per partecipare sono aperte fino al 20 Novembre 2022, e verranno valutate da una giuria composta non solo da dipendenti di Meta, L’Oréal e HEC, ma anche da imprenditori e investitori con esperienza nel settore. Il vicepresidente di Meta per l’Europa Meridionale, Laurent Solly, ha affermato: “Siamo orgogliosi di collaborare con L’Oréal a questo ambizioso progetto, che mira a sostenere l’ecosistema francese delle startup e che avrà un ruolo chiave nella costruzione di un metaverso condiviso, creativo e inclusivo.”


Per lo Young Monday di Halloween 2022 non poteva mancare una notizia a tema cosplay. È infatti possibile partecipare a Lucca Comics & Games 2022, una fiera internazionale dedicata al fumetto, all’animazione, ai giochi (di ruolo, da tavolo, di carte), ai videogiochi e all’immaginario fantasy e fantascientifico, anche da “remoto”.

L’edizione di quest’anno, che è iniziata Venerdì 28 Ottobre 2022 e durerà fino a domani, potrà con sé una grande novità, il Luccaverse! Una riproduzione virtuale della città di Lucca, sviluppata da The Nemesis, dove gli utenti potranno esplorare la città di Lucca e giocare a minigiochi a tema Lucca Comics.

Altri Articoli

Dieci Aziende dove puoi pagare in Bitcoin
Come fare soldi online e partendo da zero: 9 idee
Debito pubblico: la classifica dei paesi più indebitati

Scarica l’app Young Platform

Downaload From Google PlayStoreDownaload From Apple Store