News

Arbitrum è il Layer 2 di Ethereum più usato? Ecco la classifica completa

FI
Filippo Iachello

6 min

Layer 2 Ethereum: i più utilizzati

Quali sono i Layer 2 di Ethereum più usati? Ecco chi sta vincendo la gara per velocizzare e ridurre i costi delle transazioni

Quali sono i Layer 2 di Ethereum più utilizzati? Questi protocolli puntano a fornire transazioni più veloci ed economiche rispetto alla blockchain principale. L’urgentissima sfida della scalabilità per il “world computer” si gioca a colpi di transazioni per secondo (tps) e Total Value Locked (TVL). La prima metrica misura quante transazioni un protocollo riesce a gestire per ogni secondo, la seconda il valore totale delle criptovalute bloccate e quindi la liquidità disponibile. Questo valore viene usato per valutare la diffusione di un progetto. 

I principali Layer 2 di Ethereum, escluso Polygon che è una vera e propria blockchain, si distinguono per la tecnologia di scalabilità utilizzata: zero knowledge rollup, optimistic rollup, Validium o Plasma. Ciascuna determina compromessi tra velocità, sicurezza, costi. Ad esempio si ritiene che Arbitrum sia la soluzione migliore per gli sviluppatori, che Optimism sia la più compatibile con Ethereum e che zkSync sia imbattibile sulla sicurezza. 

Ecco la classifica dei Layer 2 di Ethereum più utilizzati!

1. Layer 2 Ethereum: Arbitrum in focus

In vetta della classifica dei Layer 2 di Ethereum più utilizzati c’è Arbitrum, un protocollo che utilizza gli optimistic rollup. Nel suo enorme ecosistema puoi trovare marketplace NFT, giochi play-to-earn e stablecoin. Inoltre è supportato dalle dapp più importanti della finanza decentralizzata come 1inch, Aave e Balancer.  

A livello di numeri, Arbitrum ha un TVL di 16 miliardi di dollari, può teoricamente elaborare un massimo di 1.500 transazioni al secondo e la commissione per mandare ETH in media costa 0.05$.

Su Arbitrum sono nate diverse applicazioni decentralizzate che hanno dominato il panorama DeFi a partire dal bear market del 2022, in particolare GMX e Pendle. Il token ARB è stato distribuito attraverso un airdrop, agli utenti che hanno interagito con la blockchain nei mesi precedenti al suo rilascio.

Dai un’occhiata al prezzo di Arbitrum!

2. Optimism

E continuando a parlare di Layer 2 più popolari, un’altra soluzione di scalabilità è Optimism che, come dice il nome, sfrutta anch’essa gli optimistic rollup. Questo protocollo è noto per essere integrato con la blockchain madre, tanto che si dice “se funziona su Ethereum, funziona anche su Optimism (OP) ma a una frazione del costo”, e per avere un codice open source a disposizione dei programmatori. Su di esso si sviluppa Synthetix una delle più popolari piattaforme di trading, il network inoltre ha promesso una serie di airdrop per i suoi utenti più attivi.

Il TVL di Optimism è di 7 miliardi di dollari, processa circa 2.000 tps e la commissione media per transazione è di 0,03$.

Guarda il grafico di OP!

3. Base

La blockchain sviluppata da Coinbase, uno degli exchange centralizzati più popolari del mercato nonché l’unico quotato, è esplosa negli ultimi mesi. Il motivo? Principalmente le meme coin. Sì, hai capito bene. Le crypto nate “per gioco” hanno accresciuto incredibilmente la popolarità di questo Layer 2.

Il valore totale bloccato all’interno di Base è, attualmente, 5,4 miliardi di dollari; ad inizio marzo era meno di un terzo!

4. Blast

Il quarto Layer 2 di Ethereum per TVL è oggi Blast, un progetto nato di recente che in pochissimo è riuscito ad attrarre più di 2,5 miliardi di dollari di liquidità. Questa improvvisa popolarità è imputabile a l’aggressiva campagna marketing intrapresa negli scorsi mesi. Blast ha, infatti, annunciato un airdrop prima del lancio della sua blockchain, attirando così tutti gli utenti che intendevano ricevere quella distribuzione gratuita di token.

Questo Layer 2 di Ethereum non ha ancora rilasciato il suo token di governance, che arriverà sicuramente nei prossimi mesi. Se intendi accresce le tue probabilità di riceverlo puoi acquistare ETH su Young Platform, prelevare i fondi su rete Ethereum e utilizzare un bridge per raggiungere il network.

Compra Ethereum

5. Mantle

Tornando a parlare di layer 2 di Ethereum il cui sviluppo è gestito dalle foundation di exchange decentralizzati non possiamo non citare Mantle. La quinta soluzione di scalabilità per Ethereum per TVL, che si attesta intorno agli 1,2 miliardi di dollari, è sviluppata da BitDAO, l’organizzazione autonoma e decentralizzata lanciata da ByBit.

6. Starknet

Un Layer 2 dell’ecosistema della StarkwareIndustries specializzata in crittografia. Starknet funziona grazie ai zero knowledge rollup e alle STARK Proof. Il suo TVL è di 63 milioni di dollari e le commissioni hanno un costo di 0.09$.

7. zkSync Era

Al terzo posto della classifica dei Layer 2 più usati e popolari di Ethereum troviamo zkSync Era. Questo protocollo si basa sulla tecnologia zero knowledge e ha l’obiettivo di scalare Ethereum mantenendo la sua decentralizzazione. Conta oltre 500.000 utenti attivi e supporta tutti i progetti sul network principale senza modifiche di codice. 

Il TVL di zkSync Era è di 521 milioni di dollari e le fee per trasferire ETH in media sono di 0.09$

8. Manta

Manta è un Layer 2 multi-modulare composta da due differenti network che sfruttano entrambi la tecnologia degli zero-knowledge rollup. La storia di  Manta è iniziata con Atlantic, una velocissima rete Layer 1 costruita su Polkadot per poi proseguire con Pacific, un network Layer 2 altamente scalabile EVM compatibile.

Il TVL di Manta Pacific è, attualmente, di 795 milioni di dollari grazie al quale si posiziona ottava nella classifica dei Layer 2 di Ethereum più utilizzati.

9. Linea

Linea è una blockchain Layer 2 sviluppata da Consensys, l’azienda web3 che ha sviluppato il wallet crypto Metamask. Anche per questo motivo questo progetto ha raccolto un’ingente quantità di capitale attraverso diversi round di finanziamento, circa 725 milioni di dollari.

Attualmente il TVL di Linea è di 780 milioni di dollari.

10. dYdX

La classifica dei Layer 2 di Ethereum più utilizzati prosegue con dYdX che a differenza dei progetti precedenti, è un vero e proprio exchange decentralizzato. Il suo TVL è di 335 milioni

Compra dYdX su Young Platform

11. Metis Andromeda 

Metis Andromeda è un altro Layer 2 compatibile con l’Ethereum Virtual Machine, nato da un fork di Optimism. Questo protocollo attualmente è il più economico, le commissioni di transazione sono inferiori a 0,01$. Il suo Total Value Locked è di 94.26 milioni.

12. Loopring 

Al sesto posto della classifica dei Layer 2 di Ethereum più utilizzati troviamo Loopring, un emergente progetto DeFi basato sulla crittografia zero knowledge. Processa oltre 2.000 tps, ha un valore bloccato di 101 milioni e costi di circa 0,02$ a transazione. 

13. Immutable X

Conosciuto soprattutto come network dedicato al gaming decentralizzato, Immutable X sfrutta la tecnologia Validum di StarkEx (di tipo zero knowledge) per rendere più veloce ed economico anche il play-to-earn. Su questo Layer 2 sono stati bloccati 187 milioni di dollari

14. Polygon zkEVM

La classifica si conclude con Polygon zkEVM. Forse il progetto per eccellenza che ha diffuso nelle community crypto la tendenza “zero knowledge”. È anche uno dei protocolli più recenti lanciato lo scorso marzo 2023. Polygon zkEVM ha un valore bloccato di 38.03 milioni. Le commissioni di una transazione ammontano a 0.03$


Scorrendo la classifica dei Layer 2 di Ethereum più popolari e utilizzati, è evidente che con questi numeri si può parlare già di adozione di massa. La scalabilità rimane il vero obiettivo a cui lavorano incessantemente i progetti crypto. Tra le prossime uscite da tenere d’occhio c’è Scroll (attualmente in fase di testnet), soprattutto per il possibile airdrop.

Altri Articoli

Dieci Aziende dove puoi pagare in Bitcoin
Come fare soldi online e partendo da zero: 9 idee
Debito pubblico: la classifica dei paesi più indebitati

Scarica l’app Young Platform

Downaload From Google PlayStoreDownaload From Apple Store