News

Young Monday: Super Bowl, Alfa Romeo e i social di Aave

EC
Elisa Campaci

4 min

NFT: super bowl, alfa romeo e social aave

La settimana si apre con una carrellata di NFT. Questa tecnologia basata sulla blockchain sta trovando applicazioni in qualsiasi campo: sport, social e automotive!

Il cupido crypto ha lanciato le sue frecce infuocate d’amore e nel giorno di San Valentino raccogliamo le notizie di chi ha perso la testa e il cuore per gli NFT. Tutti gli spettatori del Super Bowl hanno ricevuto il loro biglietto celebrativo come token non fungibile, Aave propone social network per il Web3 e Alfa Romeo ha deciso di sfruttare la tecnologia della blockchain per le sue produzioni future. Benvenuto a Young Monday!

Quest’anno un Super Bowl a tema crypto!

Poche ore fa si è conclusa l’edizione 2022 del Super Bowl. Era mezzanotte e mezza qui in Italia quando a Inglewood, California, è stato fischiato il calcio d’inizio della partita tra i Cincinnati Bengals e i Los Angeles Rams. Hanno trionfato i Rams 23 a 20 ma si può dire che le vere vincitrici sono state le criptovalute. Il Super Bowl di quest’anno è stato a tutti gli effetti un crypto party! Durante lo show dell’intervallo sono passate le pubblicità di alcune giganti aziende crypto e si sono esibiti Snoop Dogg e Eminem, artisti che sappiamo essere dei veri crypto enthusiast. La blockchain ha coinvolto anche la tifoseria: tutti gli spettatori hanno ricevuto un NFT corrispondente al loro biglietto, realizzato dalla National Football League. La Federazione inoltre ha rilasciato un token non fungibile celebrativo per ogni giorno prima della partita a partire dal 6 febbraio e ne realizzerà uno speciale per i vincitori. Un evento per rendere mainstream le crypto e tante persone hanno ricevuto il loro primo NFT. 

Gli americani con gli NFT a tema football ci hanno preso gusto! Alla Panini, sì quelli delle figurine, hanno creato sulla loro blockchain dei token non fungibili che raffigurano gli atleti del Senior Bowl, la partita in cui i giocatori del college sperano di essere notati dai recruiter della National Football League. Ogni NFT è stato regalato al suo giocatore di riferimento che potrà scegliere se venderlo o tenerlo. 

Social Network Web3? Ci pensa Aave!

Gli sviluppatori del protocollo di Aave hanno lanciato un nuovo protocollo per catapultare i social network nel Web3. Dai prestiti DeFi all’ownership economy! Il nuovo protocollo si chiama Lens, che è il nome scientifico della lenticchia, una pianta con delle radici molto profonde che vive in simbiosi con alcuni batteri del terreno. Agli sviluppatori questa è sembrata un’immagine significativa della struttura del protocollo, così come batteri e piante lavorano e crescono insieme, Lens è perfetto per la collaborazione tra protocolli e servizi per il Web3. Parole d’ordine: interoperabilità e componibilità.

Lens Protocol è una piattaforma social decentralizzata costruita sulla blockchain di Polygon, scelta perché ecologica, veloce ed economica. Che servizi offre Lens ai creator che vogliono avere pieno controllo dei loro contenuti e del loro lavoro sui social? I “Profile NFTs” ovvero token non fungibili dinamici che contengono la storia di tutti i post, le condivisioni, i commenti e qualsiasi altro contenuto che una persona genera sui social. Oppure i “Follow NFT” che vengono creati quando segui qualcuno. Lens supporta la registrazione di ogni contenuto pubblicato nei nodi dell’IPFS e ha una funzione “Mirror” per condividere il contenuto di altri e far guadagnare chi lo ha pubblicato. Per i creator d’ora in poi le lenticchie non porteranno più fortuna solo a Capodanno!

Alfa Romeo: un NFT per ogni auto!

Dopo Togg e Lamborghini, anche Alfa Romeo ha una nuova alleata: la blockchain! Le case automobilistiche stanno sfruttando sempre di più le sue potenzialità, nel caso di Alfa Romeo presto troveremo nelle concessionarie la tecnologia NFT. La nuova Alfa Romeo Tonale in uscita a Giugno 2022, di per sé innovativa e all’avanguardia per i servizi che offre, tipo il collegamento con Alexa, avrà anche un token non fungibile personalizzato. Ogni vettura sarà associata a un NFT, una sorta di certificato digitale in cui verranno registrate le informazioni tecniche e storiche di ogni auto. Il token sarà usato come garanzia del mantenimento della vettura e sarà particolarmente utile nel mercato dell’usato. Usato super garantito!

Altri Articoli

Scarica l’app Young Platform

Downaload From Google PlayStoreDownaload From Apple Store