Staking

Staking è un termine finanziario unico per i mercati delle criptovalute. Consiste nel mantenere bloccate le proprie criptovalute in un network specifico per ottenere dei premi in cambio, sotto forma di criptovaluta. Solo alcune criptovalute, che hanno una particolare blockchain, supportano lo staking.

Mettere una quantità di criptovalute in staking permette di partecipare alla validazione delle transazioni su blockchain e in cambio ricevere delle ricompense dal network. Lo stake, infatti, ovvero l’importo di criptovalute in staking, rimane bloccato finché il Validatore continua a svolgere il suo lavoro e non può essere venduto o trasferito. Lo stake è la “posta in gioco” con cui il Validator garantisce la sua buona volontà, infatti se si comportasse in modo scorretto lo stake gli verrebbe tolto. L’algoritmo di questo meccanismo di consenso seleziona poi i validatori dei blocchi tra tutti coloro che hanno messo in staking dei token come garanzia. Su alcune blockchain, lo staking permette anche la partecipazione alla governance del progetto.

Per chi non ha le risorse o competenze per aprire un nodo e diventare Validator, fare staking significa possedere i token nativi di una data blockchain e depositarli in un servizio terzo per lo staking. Si può fare staking tramite gli exchange centralizzati, nelle piattaforme di staking o nei protocolli e dapp decentralizzate come Yearn Finance o Compound. Le ricompense per lo staking sono variabili e sono espresse in APY (Annual Percentage Yield), quello che nella finanza tradizionale è il rendimento percentuale annuo. 

Parole correlate

Staking Derivative

Prodotti derivati dei sistemi di staking il cui valore dipende dall’andamento dei token nativi in staking e dalla quantità di ricompense elargite dalla rete.

Bonding

Processo in cui si bloccano delle criptovalute come garanzia per ottenere dei vantaggi o il diritto di svolgere certe attività in un network.

Yield Farming

Funzionalità tipica della finanza decentralizzata (DeFi) che permette di impiegare le proprie criptovalute per ottenere un rendimento.

Swap

La conversione di token in altri token su un exchange decentralizzato.

Smart Contract

Un accordo in forma digitale che permette di attivare automaticamente delle azioni se determinate condizioni si verificano.

Lending di criptovalute

Servizio di prestito tramite criptovalute, su piattaforma centralizzata o decentralizzata

ERC-20

ERC-20 è il token standard di Ethereum che ha permesso a centinaia di progetti di sviluppare la propria criptovaluta.

DEX

Un Exchange Decentralizzato permette di fare trading di criptovalute senza intermediari e direttamente sulla blockchain.

DeFi

La Finanza Decentralizzata include tutte le soluzioni finanziarie basate su blockchain e decentralizzate.

DApp

Applicazione decentralizzata, che permette di usare un servizio basato su blockchain.

DAO

L'Organizzazione Autonoma Decentralizzata è una forma di governance su blockchain automatizzata.

CeFi

La finanzia centralizzata è la controparte centralizzata della DeFi, ma non va confusa con la finanza tradizionale.

Arbitraggio

L’attività di acquisto e vendita in diversi mercati al fine di trarre vantaggio dalla disparità dei prezzi.

APY

Metrica spesso usata in ambito DeFi, indica il rendimento percentuale anno che si riceve per un investimento o prestito.

APR

La percentuale di interesse annuo che si riceve per un investimento o prestito.

AMM

Gli Automated Market Makers sono Smart contract adottati dagli exchange decentralizzati.

Aggregatore

Un raccoglitore online di contenuti o servizi analoghi da diverse fonti per facilitarne l'accesso. Un esempio è Yearn Finance.

Scarica l’app Young Platform

Downaload From Google PlayStoreDownaload From Apple Store