News

Le 10 collezioni NFT più famose del 2022

CR
Cosimo Rosario Di Martino

9 min

I 10 nft più famosi del 2022

Il mondo degli NFT ti affascina? Sei un appassionato di BAYC e CryptoPunks? Scopri le 10 collezioni NFT più famose del 2022!

Il mercato degli NFT riscuote sempre più successo: pensa che il primo maggio, le transazioni per acquistare token non fungibili sono arrivate a toccare i 37 miliardi di dollari! Seguendo la scia dei leggendari Cryptopunks o del Bored Ape Yacht Club, le collezioni di NFT sembrano crescere a dismisura. Gli artisti più creativi e innovativi stanno trasformando i non-fungible token in token con un’utilità che non sia solo artistica. Alcune collezioni, infatti, ti offrono dei vantaggi esclusivi come l’accesso a community e il diritto di ricevere oggetti fisici come gadget. Vuoi sapere quali sono le 10 collezioni NFT più famose del 2022? Allaccia le cinture e prepara il wallet, si parte!

1. Bored Ape Yacht Club e Mutant Ape Yacht Club

Non poteva essere una lista delle collezioni NFT più famose senza almeno un progetto targato Yuga Labs. Bored Ape Yacht Club è una collezione leggendaria che ha davvero fatto la storia dei token non fungibili, tutti ne hanno sentito parlare almeno una volta! Nata ad aprile 2021, questa collezione NFT è tutt’ora una delle più famose, anche fuori dal mondo crypto. Pensa che il prezzo minimo per avere una scimmia è di 69 ETH!

La collezione si è poi allargata, dando vita alle scimmie geneticamente modificate delle Mutant Ape Yacht Club (MAYC). Per rendere i progetti ancora più entusiasmanti, Yuga Labs ha anche creato un NFT chiamato “Mutant Serum” che permette alle Bored Ape di trasformarsi in scimmie mutanti. Questo siero, che può essere utilizzato una sola volta, ha vari livelli di rarità. Il più raro, e quello che promette risultati più folli, è stato venduto a più di un milione di dollari!

2. Crypto Baristas

Se non riesci a cominciare la giornata senza aver prima bevuto un buon caffè Robusto o 100% arabica, allora la collezione NFT Crypto Baristas attirerà subito la tua attenzione. Creati da artisti con una passione per il caffè etico e sostenibile, i Crypto Baristas sono dei disegni che raffigurano dei baristi cartoon mentre preparano caffè e cappuccini. Ogni personaggio ha una storia personale e sono disponibili anche vari livelli di rarità: per adesso, ci sono 35 baristi semplici, 20 baristi professionisti e 5 baristi di fama mondiale. 

Acquistare un Crypto Barista non vuol dire solo avere un’immagine da poter sfoggiare agli amici o sui social: il progetto, infatti, prevede che chi possiede gli NFT potrà avere sconti su tutti i prodotti del bar della community degli amanti del caffè. Il bar sarà aperto a New York e utilizzerà solo caffè sostenibile! Nel futuro, i creatori della collezione prevedono di investire i loro guadagni in fattorie etiche per produrre dei chicchi di caffè di qualità superiore. Una gioia per tutti gli amanti della caffeina! Queste ricompense sono così allettanti che sul mercato secondario è quasi impossibile trovarne uno in vendita. Ma non preoccuparti: sta per arrivare la seconda collezione. Non perdertela!

3. The Tarantino NFT Collection

28 anni fa, Quentin Tarantino scrisse una sceneggiatura che sarebbe entrata nella storia: stiamo parlando, ovviamente, dello script di uno dei più grandi film mai girati: Pulp Fiction! La sceneggiatura originale, scritta a mano dallo stesso regista, è rimasta nel suo studio lontana dagli occhi di tutti… fino a oggi. Adesso, Tarantino vuole rilasciare l’NFT di quella sceneggiatura scritta a mano, e condividerla con il mondo intero!

L’idea del regista non si ferma a un semplice scan dello script. Ogni NFT sarà corredato da un audio di Tarantino che racconta tutta la storia dei suoi personaggi, comprese delle curiosità mai rivelate al pubblico. Insomma, un vero viaggio nella mente di uno dei registi più creativi di tutti i tempi! Unire una pietra miliare del cinema a una tecnologia emergente non può che creare uno degli NFT più famosi del 2022. Se non ti convince, guarda questo video e ascolta quanto è emozionato Tarantino mentre ne parla!

4. World of Women

Una collezione NFT fatta da donne per le donne: ecco World of Women! Questa collezione ha riscosso tantissimo successo. Composta da 10.000 NFT generati casualmente, World of Women è stata creata da Yam Karkai, una giovane artista il cui scopo è valorizzare le donne nel mondo crypto.

I guadagni delle vendite finiscono in un Fondo che si occupa di sostenere le donne in tutto il mondo, combattendo contro fenomeni come quello delle spose bambine. Insomma, questi NFT non sono solo semplici opere d’arte, ma anche un modo per contribuire al potenziamento delle donne ovunque esse siano. Attualmente, il prezzo minimo per un NFT della collezione World of Women è di 9 ETH.

5. Okay Bears

Il mercato bearish non ti spaventa? Dimostralo mettendo un Okay Bear come immagine di profilo! Questa collezione di NFT raffigura degli orsi in pose piuttosto annoiate, ed è stata lanciata su Solana. Il giorno del mint è stato tanto atteso che ha causato un crash della blockchain, ma è stato comunque un successo per Solana e per la collezione, che ora ha un prezzo minimo di 125 SOL e un massimo di 725!

Oltre a delle opere di arte generativa, gli Okay Bears offriranno alla loro community drop di NFT, meeting virtuali su Discord ed eventi di persona in varie nazioni. E sono anche amanti della musica: a breve arriverà una playlist Spotify lo-fi per rilassare gli appassionati di crypto durante i bear market.

6. Trippin’ Ape Tribe

Tra le collezioni NFT più famose del 2022 troviamo Trippin’ Ape Tribe, una collezione psichedelica di scimmie che fanno parte di una tribù (o, come i creatori lasciano intendere, un culto molto particolare) ispirata a Mutant Ape Yacht Club. Questi NFT sono stati rilasciati su Solana e al momento del minting, al contrario di quanto è successo con gli Okay Bears, la rete non ha avuto nessun intoppo. Anzi, il lancio è stato un successo stratosferico: le 10.000 coloratissime scimmie hanno fatto registrare un record assoluto per il mercato NFT di Solana. Il giorno del lancio, il 24 Maggio 2022, Solana ha persino superato Ethereum. Sono state registrate transazioni per ben 24,3 milioni di dollari, contro i 24 milioni su Ethereum rilevati nelle stesse ore.

Proprio come BAYC e MAYC, Trippin’ Ape Tribe offre una storyline interessante (e molto, molto psichedelica) e un luogo di ritrovo per “i pensatori liberi e un po’ degenerati”. Gli NFT sono generati casualmente pescando da un pool di caratteristiche più o meno rare. Adesso, i creatori della collezione sono all’opera per trovare partnership e offrire a chi possiede i loro NFT un’esperienza a 360 gradi. Ti piacciono queste scimmie psichedeliche? Potresti unirti a loro, anche se il prezzo minimo è di 19 SOL e il massimo arriva a 1000. Ma stai tranquillo, non è davvero un “culto”.

7. Nouns

Una vera sorpresa nel mercato NFT, Nouns è una collezione davvero interessante. Gli NFT non sono stati rilasciati tutti in un’unica giornata ma ogni giorno viene creato un Noun diverso sulla blockchain, che viene automaticamente messo all’asta per 24 ore. Alla fine di ogni asta ricomincia il processo di creazione. Qual è la particolarità dei Nouns? Tutto il ricavato delle aste finisce nella Tesoreria della DAO collegata ai Nouns. 

Il prezzo medio di un Noun si aggira intorno ai 250mila dollari: una cifra impressionante! Possedere un NFT di questa collezione, comunque, offre dei vantaggi come il diritto di partecipare alle votazioni che si tengono nella DAO della collezione. Considerando che la Tesoreria diventa sempre più ricca, questa collezione sembra avere un futuro davvero roseo! Un esempio? L’organizzazione decentralizzata autonoma ha deciso di mettere in staking il 10% degli ETH posseduti, e di finanziare un film del regista Miguel Faus. Questo è solo l’inizio per questo progetto, che rientra di diritto tra le collezioni NFT più famose e interessanti dell’anno!

8. Moonbirds

I Moonbirds sono dei nuovissimi NFT lanciati il 16 aprile che hanno avuto un enorme successo. La collezione raffigura gufi e civette in vari capi d’abbigliamento più o meno rari. Lanciata su Ethereum, i Moonbirds hanno una particolarità: possono essere messi in staking!

Mettere in staking i propri NFT (anche detto nesting nel caso dei Moonbirds) permetterà ai nostri volatili di costruire nidi preziosi ed elaborati, che in cambio ci daranno delle ricompense. Attenzione però: vendere un Moonbird durante il nesting resetta tutti i suoi progressi, incentivando chi possiede questi NFT a conservarli gelosamente. Considerando che questa collezione ha fatto registrare numeri da capogiro, possiamo dire senza dubbio che rientrano tra gli NFT più famosi di questo 2022!

9. Le LAND di Otherside

Seconda entry per Yuga Labs! Otherside, l’innovativo metaverso dei creatori di BAYC, è stato descritto come un MMORPG integrato con gli NFT. Le 55mila LAND (chiamate Otherdeed) rilasciate durante il lancio sono andate sold out dopo poche ore, e i più fortunati si sono ritrovati anche l’NFT di un Koda, cioè un abitante di Otherside. Pensa che le LAND più rare arrivano a costare 3000 ETH!

Quando Otherside sarà rilasciato, le Otherdeed saranno l’aspetto fondamentale del gioco: grazie a questi ecosistemi alieni, sarà possibile interagire con l’universo e con gli altri giocatori. Ma, considerando che nel trailer si vedono anche tanti altri personaggi famosi del Web3, in molti pensano che sarà possibile partecipare a Otherside anche con altri NFT! Non ci resta che aspettare e vedere che sorprese ci riserverà Yuga Labs.

10. Meebits

Ti piace Minecraft? Allora vedere un Meebit non potrà non farti pensare al gioco pixellato più amato del mondo. La collezione dei Meebits conta 20mila avatar generati casualmente e registrati su Ethereum. Con l’NFT è compreso un marketplace senza commissioni per vendere i tuoi Meebits o anche per scambiarli con gli altri appassionati di voxel art!

Cosa puoi fare con i Meebits? Puoi utilizzarli come avatar nei vari metaversi, come in The Sandbox! Oppure puoi utilizzarli per animazioni 3D, visto che con ogni NFT riceverai  un “asset pack” per modellarlo a tuo piacimento in un’applicazione di rendering 3D. Oppure puoi scattargli una foto mentre fa una T-pose. La decisione è solo tua! Per accaparrartene uno, però, metti in conto che ci vorranno come minimo 4,2 ETH. 


Ecco le collezioni di NFT più famose del 2022, ma considerando quanto veloce corre il mondo crypto, arriveranno presto altri progetti entusiasmanti e innovativi! Per adesso scegli la tua collezione preferita e dai un’occhiata sui marketplace più famosi come OpenSea. Magari potresti trovare una grande offerta e mettere le mani su un NFT nuovo di zecca!

Altri Articoli

Prezzo Bitcoin: perché è salito? Anche Ethereum al rialzo
Mercato NFT di Novembre: scendono i prezzi ma si continua a comprare
Fantom crypto: il prezzo sale del 40% grazie a Andre Cronje

Scarica l’app Young Platform

Downaload From Google PlayStoreDownaload From Apple Store